Hđź’›Art-Healing Art

il progetto nasce dalla necessitĂ  di coivolgere in esperienze i frutori-utenti e non solo esporre opere o portare insegnamenti.
Il macro argomento é quello dell’

espressività dei linguaggi visivi, gestuali e sonori come possibilità d’indagine e di proiezione del proprio mondo interiore, ricco di simbolismi, messaggi e opportunità da far emergere; il solo atto di manifestare questi scenari, rende questi processi curativi.

Dove? In un luogo si svolge un’azione collettiva

Segui i prossimi appuntamenti…

Come si svolge: esposizione di opere, performance, laboratorio esperenziale, seminario

L’essenza dell’uomo nell’esistenza quotidiana.

Cos’è l’Universo se non una Creazione infinita?
Una infinita Opera d’Arte multidimensionale. Siamo co-creatori nell’avventura dell’Esistente.
Possiamo plasmare le nostre vite e realizzarle come un’opera d’arte.
Siamo gli scrittori della nostra sceneggiatura.
Siamo noi i protagonisti del film, sarĂ  bene diventarne consapevoli.
Tutto è Mente, L’universo è Mentale (Kibalion).

ll pensiero, la mente profonda connessa con il proprio sè, crea i fenomeni. Strascichi di un passato da celebrare o condannare o elementi di un futuro che si brucia ancor prima di essere, l’uomo, gli oggetti e gli scenari di cui si circonda, non sono più reali, non corrispondono a una necessità, sono desideri subito bruciati, non piaceri gustati. Ciò che per più di un secolo è stata l’art pour l’art, una frase incompresa che è
diventata sinonimo di decorazione fine a se stessa, può realizzarsi come arte nella vita: la riscoperta della parola e la sua frequenza, delle immagini e del simbolo che fondano e plasmano la realtà.
Ogni esistenza è un progetto.
Ogni singolo atomo, ha una sua intrinseca intelligenza e l’insieme compone il paesaggio in cui siamo immersi.
La nostra coscienza, ciò che noi pensiamo di sapere di noi stessi, è solo una parte del sistema uomo-cosmo: cellule, organismi simbiotici, memorie genetiche, credenze, traumi passati, informazioni sociali creano e modificano in continuazione la nostra vita e la nostra salute.
Possiamo ottimizzare il nostro progetto-vita e ri-trovare le relazioni con i sistemi di informazioni che ci circondano e ci attraversano, comprenderne il linguaggio, i messaggi, le istanze, i sintomi. Possiamo relazionarci in frequenze, ritmi, armonie e non solo in termini di forza: il principio che vuole “la guerra per la sopravvivenza contro il mondo esterno”, si sta rivelando un inutile spreco di energie. Puoi uccidere un virus, ma sarà sostituito da un virus più forte. Converrà trovare altre modalità di relazione.
Gli scienziati, i fisici, oggi ci mostrano i nuovi orizzonti della conoscenza. Non esistono un dentro e un fuori, la realtà che osserviamo è decodificata del nostro sistema percettivo, senza di esso saremmo come un televisore spento, sordi e ciechi, immersi in un campo di frequenze random. Da questa consapevolezza possiamo iniziare a trasformare la nostra vita in un’opera d’arte, un progetto già perfetto in continua evoluzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...